DIETA E MALATTIE AUTOIMMUNI

L’importanza della nutrizione è più che assodata come strumento di prevenzione e cura delle malattie metaboliche, dell’obesità e del sovrappeso.

Forse però non tutti conoscono il ruolo dell’alimentazione nelle patologie autoimmuni.

Ma esattamente cosa si intende per malattia autoimmune?

Centro Nutrizione Milano

Rientrano sotto questa definizione, tutte quelle patologie generate dal nostro sistema immunitario, quando quest’ultimo si attiva in modo anomalo e attacca le cellule sane dell’organismo, invece di difenderle da agenti patogeni.

Fino a questo momento sono state identificate oltre 80 malattie autoimmuni. Fra queste, tra le piu’ conosciute ci sono la celiachia, l’artrite reumatoide o la sclerosi multipla, ma ve ne sono molte altre ancora, come ad esempio:

-Psoriasi e artrite psoriasica

-Tiroidite di Hashimoto

-Morbo di Crohn e Rettocolite Ulcerosa

-Artrite reumatoide

-Diabete di tipo 1

-Sindrome di Sjogren

-Fibromialgia (sospetta origine autoimmune)

Sebbene non tutte le malattie autoimmuni lo coinvolgano direttamente, esiste un forte legame tra intestino e autoimmunità. Esse sono infatti nettamente influenzate dalla permeabilità intestinale (o leaky gut), in quanto al peggiorare di questa si avrà un peggioramento dell’infiammazione e della reazione autoimmune, quindi un peggioramento del sintomo.

Nutrizionista Milano

In parole semplici, se è presente una alterazione della permeabilità, le cellule dell’intestino (enterociti) non aderiscono perfettamente tra loro e permettono il passaggio di sostanze derivanti dal cibo ingerito, perdendo la loro funzione di “barriera”.

L’intestino assume dunque un ruolo cruciale per la salute dell’individuo e di conseguenza modulare l’alimentazione può fare la differenza.

Perche’ rivolgerti a noi e come possiamo aiutarti in questo?

Sebbene la dieta non rappresenti la cura definitiva per le malattie autoimmuni, essa è di fondamentale aiuto e supporto nel migliorare il quadro patologico ed in alcuni casi può portare anche alla remissione dei sintomi (es. scomparsa delle macchie nella psoriasi).

Siamo in grado di offrirti un percorso adeguato e personalizzato di nutrizione, che miri per ogni individuo a:

-Ridurre la permeabilità intestinale, escludendo le sostanze che ne causano il peggioramento.

-Abbassare il livello di infiammazione del corpo.

-Correggere eventuali carenze vitaminiche e di nutrienti.

Nella maggior parte dei casi, associamo inoltre una consulenza specifica per attuare una integrazione di supporto personalizzata sulla base di sintomi ed esami.